L'IPSI l'isola del vino

23/09/2015

LIPSI l isola del vino
Con un uvaggio di Assyrtico e Athiri (vitigni autoctoni)

l Azienda Lipsi Winery dell omonima isola greca di Lipsi

si presenta al turista e lo fa alla francese,

6 mesi in barrique di quercia.
La bottiglia in questione è l Aloni un vino bianco di tutto rispetto e non solo per il prezzo, 7.5 euro alla bottiglia.
Come i barriquati bianchi difficile è trovare la temperatura, 10° sono troppi, max 13°, un equilibrio tra gli 11 e i 12°, equilibrio che può far sentire le note di cedro, fiori di limone, lime... ma soprattutto un bilanciamento tra il tannino e l acidità del vino.
Per l accostamento oserei un agnello che sulle isole greche è presente sempre nei menù, stufato ovviamente. Al tramonto va bene anche come compagno.
Inutile dire di andare in loco a provarlo o provarli, sull isola di Lipsi si sta tentando di risfoderare le vecchie usanze del produrre vino e cosa di non poco conto la qualità è buona, basti pensare che paradossalmente nei ristoranti incontrati di svariato livello il vino della casa dal bianco al rosè è ottimo.
Anche se i metodi ricordano i francesi (trattandosi di una varietà che si ossida facilmente necessita di una vinificazione attenta ecco forse del perché della barrique; sarebbe da provare con partenza spontanea e senza legno, berlo subito) è sicuramente un modo questo intelligente e produttivo di lavorare anche in visione di una ripresa dell economia. Meditare gente italica.
LASSYRTIKO o Asyrtiko è un vitigno autoctono dell isola di Santorini, da dove poi è stato impiantato nella Grecia continentale, soprattutto in Macedonia e nel Peloponneso.
Il vitigno Assyrtiko ha una forte resistenza all'aridità, e ai parassiti e malattie del vino. In bocca è corposo e fresco, per via dell'acidità, con aromi leggeri di agrumi e frutta.
Trattandosi di una varietà che si ossida facilmente necessita di una vinificazione attenta.
ATHIRI è un antico vitigno a bacca bianca delle isole del Mar Egeo. Pianta robusta, fertile e produttiva, è resistente alle malattie ad eccezione della muffa, della botrite e di una - solo - moderata resistenza alla siccità. Preferisce i terreni calcarei e argillosi. Gli acini sono di medio-grandi dimensioni, di forma ovale, con buccia sottile e dalla colorazione verdastra. I vini prodotti con questa varietà sono raffinati, moderati in alcolicità e acidità, con profumi di agrumi e frutta dalla polpa bianca e gialla, eleganti.

Tags:

Please reload

In primo piano

Un personale consiglio, ma quale critica!

March 14, 2020

1/10
Please reload

Recent Posts

January 7, 2020

May 22, 2017

February 23, 2016

February 17, 2016

January 30, 2016

January 25, 2016

January 25, 2016

January 19, 2016

January 10, 2016

January 7, 2016

December 11, 2015

Please reload

Search By Tags
Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic